Crea sito

Serie C girone A: il Livorno vince il derby e balza nuovamente al comando. Crolla il Siena.

09895F87-0191-41E5-988F-DDD56C246F5F

Si è giocata tra sabato e domenica la 34^ giornata di campionato di serie C girone A con l’ennesimo ribaltone in testa alla classifica, dove il Livorno vincente nel derby contro i cugini Pisani scavalca nuovamente il Siena che esce invece sconfitto dallo stadio di Arezzo.
Nel dettaglio, il match clou, il derby toscano per eccellenza, si conclude sul 2-0 in favore dei livornesi bravi e cinici nel sfruttare le poche occasioni da gol che una partita del genere offre, con un gol per tempo di Doumbia e Vantaggiato.
Il pisa, che sul piano del gioco forse qualcosa in più ha fatto, non è stato capace di finalizzare alcune occasioni capitate, tra cui una clamorosa con un colpo di testa di Eusepi finito a lato da distanza molto ravvicinata, ed è sembrato meno determinato degli avversari. Ora per i nerazzurri il sogno del primo posto svanisce definitivamente, mentre il Livorno si riprende come già detto la testa del campionato. Da notare, lo spettacolo offerto sugli spalti da entrambe le parti.

Il Siena, non riesce a dare continuità e tenersi il primo posto conquistato la settimana scorsa uscendo sconfitto da Arezzo, con un gol del sempreverde Aniello Cutolo al 51° minuto di gara. La lotta per la promozione diretta ora entra nel vivo con i Livornesi a quota 63 punti ed il Siena staccato di due lunghezze a 61 e con entrambe le compagine che hanno tre partite da disputare.
Gli altri risultati di giornata vedono la Lucchese espugnare con un 2-0 ai danni della Giana Erminio il campo di Gorgonzola, il Gavoranno ribaltare il risultato negli ultimi sei minuti (da 1-0 a 1-2) contro una Pro Piacenza sempre più in crisi, la Pistoiese e, a sorpresa, il Cuneo vincere di misura per 1-0 rispettivamente contro Arzachena e Viterbese. Finiscono in pareggio, tutte per 1-1, le partite che vedevano affrontarsi Olbia-Prato, Pontedera-Carrarese ed Alessandria-Piacenza.
Il prossimo turno vedrà la capolista Livorno di scena in terra sarda contro l’Arzachena mentre il Siena affronterà tra le mura amiche il Cuneo. Venerdì è in programma invece l’anticipo di giornata con l’ennesimo derby di questo girone tra Pisa e Pontedera.
Le altre gare, tutte previste per la giornata di sabato, saranno Lucchese-Olbia, Gavorrano-Alessandria, Monza-Giana Erminio, Prato-Arezzo, Carrarese-Pistoiese e Piacenza-Pro Piacenza. Vedremo se in questi ultimi 270 minuti ci saranno nuovamente dei colpi di scena in testa alla classifica e chi avrà la meglio per la promozione diretta in serie B.

Simone Bernardini