Crea sito

Saranno Famosi: Nicolò Armini

Terza puntata della rubrica “Saranno Famosi” dedicata ai giovani più interessanti presenti nel palcoscenico italiano. In questa puntata parleremo di Nicolò Armini, stella nascente – e già sbocciata – del settore giovanile della Lazio e della Nazionale U17.
Armini, nato alle porte dei castelli romani (comune di Marino, ndr), è stato inserito dalla UEFA — dopo aver conquistato la medaglia d’argento allo scorso Europeo U17 – nella lista dei Top11 del campionato continentale. Il giovanissimo centrale laziale, nato in una famiglia rigorosamente biancoceleste, inizia a giocare a calcio al Santa Maria delle Mole per poi passare giovanissimo nel settore giovanile della Lazio. Ne diventa capitano con l’Under 15 per poi passare sotto età nell’U17 e risultare come miglior calciatore nel “Torneo Città di Arco”.
Nicolò Armini, dall’U16 azzurra agli ordini di Zoratto alla prima convocazione con Simone Inzaghi con lo Zulte Waregem in Europa League del 7 dicembre 2017 senza però riuscire ad esordire nella stessa. Armini, risulta essere al momento il nuovo Leonardo Bonucci, per movenza e impostazione del gioco. Il centrale laziale è adatto a una linea a quattro, difesa che predilige senza però risultare meno concentrato quando l’attuale Primavera di Bonacina si presenta con la linea a tre. Centrale dalla caratura internazionale, moderno e con tanta personalità in campo sta trascinando senza paura la sua Lazio alla vetta del girone B di Primavera.