Crea sito

Pressing, aggressività e fase difensiva impeccabile: ecco la prima Italia di Antonio Conte

Antonio Conte 3Non poteva che iniziare con una vittoria l’avventura di Antonio Conte sulla panchina azzurra. Il successo nel destino per il condottiero salentino che non delude al primo appuntamento con la nuova Nazionale che già modella a sua immagine e somiglianza. Pressing, generosità, aggressività e una fase difensiva impeccabile, sono queste le chiavi di volta che hanno permesso agli azzurri di vincere agevolmente contro una brutta Olanda. I tulipani non hanno mai impensierito la retroguardia italiana, ottima la prova di Andrea Ranocchia e di Leonardo Bonucci su tutti, in mezzo al campo, gara sontuosa di Daniele De Rossi, all’occorrenza anche difensore che dimostra di essere uno degli intoccabili nello scacchiere tattico di Conte. Buona prova anche per Claudio Marchisio che interpreta al meglio il ruolo di mezz’ala sinistra, corre, lotta e tiene alto il reparto nei momenti di difficoltà.

In avanti è subito intesa tra Ciro Immobile e Simone Zaza, si intendono a meraviglia, coordinati  e efficaci al punto giusto. La punta del Borussia tiene sempre in ansia la difesa Orange che fatica a contenere anche la stella del Sassuolo, si divora un gol ma in compenso guadagna il calcio di rigore trasformato successivamente da De Rossi. Il cammino è ancora lungo ma si sa, chi ben comincia è già a metà dell’opera…

About Attilio Malena

Direttore Calciomercato Report. Tra web, radio e tv: TuttoB, Radio Stonata, TMW Radio, Sportitalia