Champions League: Juventus- Tottenham 2-2

Share: Il gol di Eriksen costringe i bianconeri a vincere a Londra, è un mezzo suicidio quello dei bianconeri all’Allianz Stadium di Torino. Sul 2-0 dopo pochi minuti, la Juve […]

Gonzalo HiguainIl gol di Eriksen costringe i bianconeri a vincere a Londra, è un mezzo suicidio quello dei bianconeri all’Allianz Stadium di Torino. Sul 2-0 dopo pochi minuti, la Juve si fa rimontare dalla squadra di Pochettino, molto brava nel palleggio e combattiva in mezzo al campo. Al 2′ la Juventus dunque è già in vantaggio con Higuain, che trafigge Lloris al volo su punizione di Pjanic. Passano pochi minuti e Bernardeschi viene atterrato in area: è penalty e lo trasforma al 9 lo stesso Pipita. Higuain su un assist di Pjanic fallisce il 3-0 calciando a lato.Al 35′ Gli Spurs accorciano le distanze con Kane, che aggira Buffon e deposita in rete. Al 46′ altro rigore per la Juve, atterrato Douglas Costa, ma Higuain sbaglia, cogliendo in pieno la traversa. Nella ripresa  arriva il pareggio meritato degli inglesi, punizione di Eriksen, con Buffon colpevole trafitto sul suo palo. È 2-2 e ora per conquistare i quarti sarà ardua impresa, ma non impossibile, sperando di recuperare gli infortunati per il ritorno del 7 Marzo.

Lorenzo De Leonardis

About Lorenzo De Leonardis