Crea sito

Serie A Archive

0

INDISCREZIONE: Sassuolo su Mogos, Salernitana su due italiani…

Secondo quanto raccolto dal nostro direttore Attilio Malena, ci sono buone probabilità che Vasile Mogos possa compiere il definitivo salto di qualità approdando al Sassuolo di De Zerbi. Il rumeno […]

Secondo quanto raccolto dal nostro direttore Attilio Malena, ci sono buone probabilità che Vasile Mogos possa compiere il definitivo salto di qualità approdando al Sassuolo di De Zerbi. Il rumeno classe 1992 dopo aver ottenuto la salvezza con la maglia dell’Ascoli,   collezionando ben 39 presenze e un gol contro il Cesena, può essere impiegato oltre che come terzino destro anche come centrocampista basso di destra. La sua duttilità è la chiave del possibile trasferimento alla società nero verde poiché garantirebbe ottime prestazioni e un riposo maggiore al suo compagno di reparto Lirola.

Sempre per quanto riguarda il mercato della serie cadetta la Salernitana ha inserito nella lista della spesa, in vista della prossima stagione, il gioiellino Simone Perilli e il più affermato Salvatore Burrai. entrambi al Pordenone. Il primo, estremo difensore di scuola Roma di 23 anni, ha brillato nella notte magica alla scala del calcio parando due rigori, uno a Skriniar e l’altro a Gagliardini, e compiendo ottimi interventi non facendosi sopraffare dall’emozione di giocare contro l’Inter. Il secondo, dopo una carriera all’insegna dei numerosi cambi di casacca, pare abbia deciso di concluderla nella città campana, sulle sponde del Tirreno. Anche lui trascinatore e protagonista indiscusso della cavalcata in Coppa Italia dei Friulani, a differenza dei suoi compagni, segna il penalty riaccendendo una fievole speranza nei cuori dei supporter nero verdi stroncata poi dalla rete decisiva di Nagatomo. Nel campionato appena concluso il mediano ha spedito la sfera in porta 7 volte, fra Coppa Nazionale e Serie C, sfornando la bellezza di 12 assist. Insomma, se si dovessero concludere questi due colpi darebbero una grande mano alla causa granata che punta ai playoff, obbiettivo non centrato in questo anno.

0

Roma-Pastore: i dettagli dell’operazione

Javier Pastore può considerarsi virtualmente un calciatore della Roma, che secondo quanto ci risulta, verserà nelle casse del Psg, venti milioni di euro di basse fissa più tre milioni di […]

pastoreJavier Pastore può considerarsi virtualmente un calciatore della Roma, che secondo quanto ci risulta, verserà nelle casse del Psg, venti milioni di euro di basse fissa più tre milioni di bonus e altri due legati a futuri obiettivi, per il calciatore pronto un contratto da quattro milioni netti a stagione. Monchi colpisce ancora, Pastore regalo per Di Fra…

Tags: ,
0

INDISCREZIONE – Crotone, tutto sbloccato: Stroppa nuovo tecnico

Dopo il forte rallentamento di ieri, si è finalmente sbloccata la trattativa che porterà Giovanni Stroppa ad essere il nuovo tecnico del Crotone. E’ arrivato il via libera del Foggia […]

stroppaDopo il forte rallentamento di ieri, si è finalmente sbloccata la trattativa che porterà Giovanni Stroppa ad essere il nuovo tecnico del Crotone. E’ arrivato il via libera del Foggia che ha scelto di accontentare il suo ex tecnico, da sempre prima scelta.

0

Mister Li e Mister X: possibile socio di minoranza ancora ignoto

La sentenza UEFA si avvicina e a Casa Milan cresce la trepidazione. L’ad Marco Fassone prepara la difesa per la corte di Nyon e l’eventuale conseguente ricorso al TAS in […]

Yonghong LiLa sentenza UEFA si avvicina e a Casa Milan cresce la trepidazione. L’ad Marco Fassone prepara la difesa per la corte di Nyon e l’eventuale conseguente ricorso al TAS in caso di esito negativo. Nel frattempo, il ds Massimiliano Mirabelli e Rino Gattuso attendono notizie dalla Svizzera per poter sbloccare una volta per tutte un mercato per ora apparentemente immobile. Ma non è la sentenza della UEFA a tenere banco sulle prime pagine a tinte rossonere nelle ultime ore. Bensì, pare aver preso piede una ipotesi di un ingresso in società di un socio di minoranza che potrebbe garantire a Li la cifra necessaria per il rifinanziamento del debito con Elliott e per l’aumento di capitale.

Sono tante le voci che però si accalcano riguardanti la possibile provenienza o identità dell’ignoto possibile futuro azionista di alcune quote rossonere. In particolare, alcuni ragionamenti logici avevano fatto pensare ad uno Yonghong Li diffidente riguardo all’ingresso in società di una figura non di nazionalità cinese. Ma le 0rmai famose limitazioni del governo di Pechino potrebbero far tramontare questa ipotesi. E così, si è fatta largo una ipotesi di un uomo malese residente a Singapore, come riportato inizialmente dai giornalisti di Sky Sport per poi ritrattare e tornare sui propri passi.

Non sono assolutamente da escludere le possibilità arabe, ma soprattutto americane. Infatti, un eventuale ingresso di un imprenditore a stelle e strisce potrebbe essere visto di buon occhio proprio da Elliott. Ed è proprio la pista statunitense ad andare per la maggiore nelle ultime ore. L’identità e la provenienza del socio di minoranza sono per ora ancora ignote, ma uno degli scoop più grandi è quello lanciato da Gianluca Di Marzio di Sky Sport: dietro questa operazione potrebbe esserci l’intermediazione di Jorge Mendes, il più influente procuratore del mondo del calcio.

Nelle prossime ore potremmo saperne di più, con magari smentite o conferme ufficiali da parte della società. Al momento ai tifosi del Diavolo non resta che aspettare buone nuove dalla Cina e da Yonghong Li. E da Nyon.

0

ESCLUSIVA – Ezio Capuano: “Ancelotti non basta, a San Benedetto una vigliaccata. E sulle seconde squadre…”

Napoli, tanta serie C e Sacchi: abbiamo chiacchierato brevemente con il “Mini One” Eziolino Capuano, storico allenatore, tra le altre, di Paganese, Potenza, Modena, Arezzo, Casertana e Sambenedettese. Ecco le […]

Napoli, tanta serie C e Sacchi: abbiamo chiacchierato brevemente con il “Mini One” Eziolino Capuano, storico allenatore, tra le altre, di Paganese, Potenza, Modena, Arezzo, Casertana e Sambenedettese. Ecco le sue parole in esclusiva ai nostri microfoni:

Ad un mister esperto come lei chiedo se il Napoli, con l’ingaggio di Ancelotti, riuscirà a fare il tanto atteso salto di qualità e a colmare il famoso gap con la Juve.

Ancelotti è un top player di fama mondiale, non solo europea, ma Sarri non andrà nel dimenticatoio. Servirà, indubbiamente, un ottimo mercato da parte della società partenopea: infatti, senza giocatori importanti, il solo Ancelotti non potrà colmare il gap con la squadra di Allegri.

 

Tra le tantissime esperienze sui campi di serie C, quale ricorda con maggior piacere?

Io sono un allenatore passionale, vivo esclusivamente di campo e di risultati. Non c’è una piazza che mi ha dato di più rispetto ad un’altra, ma sicuramente quella più recente, San Benedetto del Tronto, è stata per me indimenticabile. Posso affermare senza problemi di aver fatto un autentico capolavoro, portando la squadra dall’ottavo al secondo posto, e mi rammarica soltanto il fatto di non aver potuto giocare i playoff per la serie B a causa di una vigliaccata della società. Esonerare me a fine campionato, dopo una cavalcata memorabile, e richiamare in panchina un tecnico mandato via dopo le prime tredici partite è stata una scelta poco felice.

 

Il campionato di serie C dal prossimo anno verrà totalmente rivoluzionato con l’avvento delle seconde squadre: favorevole o contrario?

Assolutamente contrario. Le regole del minutaggio per i giovani e dell’obbligatorietà delle rose ristrette bastano da sole per far emergere i giovani talenti, non c’è bisogno di istituire le seconde squadre. In questo modo si perdono soltanto posti di lavoro.

 

Domanda secca: qual è, a suo parere, il miglior tecnico della storia del calcio.

Indubbiamente Sacchi, ho sempre adorato il suo calcio equilibrato e pragmatico.

0

INDISCREZIONE-Milan, sondaggio per Bruno Fernandes, E Castillejo…

Dopo il caso dello Sporting Lisbona e delle possibili rescissioni contrattuali, anche il Milan cerca delle occasioni da tale situazione. Ad oggi il nome sondato è Bruno Fernandes, giocatore che […]

BAE79933-291C-4691-96A6-E7D393F09364Dopo il caso dello Sporting Lisbona e delle possibili rescissioni contrattuali, anche il Milan cerca delle occasioni da tale situazione. Ad oggi il nome sondato è Bruno Fernandes, giocatore che ha militato anche in Serie A. In Liga invece si cerca un accordo per Castillejo, ma si contratta con il Villareal per non salire sui trenta milioni.

0

INDISCREZIONE-Fiorentina, priorità Meret per la porta

Nelle ultime ore sembra sempre piu vivo l’interesse viola per Alex Meret. Il classe 1997, nonostante un brutto infortunio che lo ha condizionato nella stagione precedente, è riuscito a far […]

814F9AF7-1CC2-41A3-8C04-B618A8B6B50D

Nelle ultime ore sembra sempre piu vivo l’interesse viola per Alex Meret. Il classe 1997, nonostante un brutto infortunio che lo ha condizionato nella stagione precedente, è riuscito a far intravedere il suo talento cristallino e ad accrescere il numero di estimatori. Il club toscano per averlo è intenzionato anche ad un piccolo sforzo economico per strapparlo all’Udinese, società che ne possiede il cartellino.

0

La Lazio guarda in casa Udinese: seguiti Jankto e Widmer

IMG_20180613_074956In attesa di concludere la cessione di Felipe Anderson al West Ham, il DS della Lazio Tare sta seguendo diversi giocatori da consegnare al mister Simone Inzaghi in vista della prossima stagione.

Uno dei calciatori più seguiti è il centrocampista dell’Udinese Jankto che con i friulani ha già disputato 2 stagioni ad alto livello. Per il centrocampista ceco l’Udinese chiede non meno di 15 milioni e sul giocatore pare ci sia anche l’interesse del Monaco.

Altro giocatore dell’Udinese seguito con interesse dalla Lazio è il terzino Widmer, considerato dallo stesso tecnico Inzaghi la giusta alternativa al titolare Marusic. Per assicurarsi l’esterno svizzero la Lazio dovrà avere la meglio su alcune squadre tedesche interessate, in primis il Wolfsburg.

0

INDISCREZIONE – Le ultime di mercato dalla Serie A

Ecco le ultime notizie del mercato di Serie A raccolte dal nostro direttore Attilio Malena. Il Chievo è su Dimitri Bisoli, centrocampista del Brescia. I veneti seguono anche Magnani, difensore del Perugia ma di proprietà della Juventus. Su quest’ultimo c’è anche il Sassuolo. Due club […]

Dimitri BisoliEcco le ultime notizie del mercato di Serie A raccolte dal nostro direttore Attilio Malena.

Il Chievo è su Dimitri Bisoli, centrocampista del Brescia. I veneti seguono anche Magnani, difensore del Perugia ma di proprietà della Juventus. Su quest’ultimo c’è anche il Sassuolo.

Due club su Bartolomei del Cittadella: si tratta di Sampdoria Spal.

 

0

INDISCREZIONE – Roma, Monchi rilancia e raccoglie: Kluivert è ad un passo

La Roma è scatenata, come non mai, in queste ore: secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il rilancio di Monchi avrebbe portato gli effetti sperati, Kluivert è ad un passo […]

MonchiLa Roma è scatenata, come non mai, in queste ore: secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il rilancio di Monchi avrebbe portato gli effetti sperati, Kluivert è ad un passo dalla Roma, offerta da quindici milioni base più sei di bonus, per Ziyech invece filtra cauto ottimismo. Roma si infiamma, c’è Kluivert…

0

INDISCREZIONE – Milan, accordo col Monaco per Falcao

Era lo scorso ventidue maggio quando vi parlammo del contatto per Morata e della priorità Champions dello spagnolo e del conseguente forte interesse per Radamel Falcao CLICCA QUI, ora, secondo quanto […]

Radamel-FalcaoEra lo scorso ventidue maggio quando vi parlammo del contatto per Morata e della priorità Champions dello spagnolo e del conseguente forte interesse per Radamel Falcao CLICCA QUI, ora, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, sarebbe stata raggiunta un’intesa di massima tra Milan e Monaco per El Tigre. Servirà ancora tempo ma inizia l’opera di convincimento per incassare il placet anche dal colombiano. Lavori in corso, resiste Falcao…

0

Brescia scatenato, Sassuolo e Udinese si affacciano sul mercato: le ultime

Lunedì frenetico, il calciomercato comincia ad entrare nel vivo. In Serie A, Sassuolo e Udinese infiammano le ultime ore della giornata: secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, la squadra neroverde, […]

Lunedì frenetico, il calciomercato comincia ad entrare nel vivo. In Serie A, Sassuolo e Udinese infiammano le ultime ore della giornata: secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, la squadra neroverde, vicina a ingaggiare mister De Zerbi, ha messo nel mirino Enrico Brignola, esterno offensivo classe ’99 del Benevento, e Luca Clemenza, giocatore di proprietà della Juventus ma distintosi nella scorsa stagione tra le fila dell’Ascoli. A dover definire la nuova guida tecnica è anche l’Udinese di Pozzo, che ha effettuato qualche sondaggio per Lucas Castro, centrocampista del Chievo.

In serie B, il Brescia elettrizza il mercato degli attaccanti: fatta per Miracoli della Sambenedettese, uscita sconfitta dai playoff di C contro il sorprendente Cosenza, la squadra di Cellino approfondisce l’interesse per il bomber dell’Avellino Matteo Ardemagni.

Tra vere trattative e semplici sondaggi, il calciomercato non dorme mai.